CENTRO STUDI

Info
Bandi di Gara gennaio-ottobre 2020
1 Dicembre 2020 

I dati confermano l’andamento già evidenziato nel corso dell’anno con un calo significativo del numero di bandi, -24,4% rispetto al -21,2% del dato di agosto.  Il valore negativo sopra richiamato trova parziale compensazione nel dato relativo all’importo che conferma un incremento del 25% nel periodo in esame, dato che trova riscontro nell’analisi sulle classi di importo laddove si registra un valore negativo nella fascia fino a 5 milioni ed un incremento delle fasce comprese tra 5 milioni e 100 milioni con una concentrazione nella fascia 20-50 milioni e 5-20 milioni.

 

Il dato sull’importo è influenzato dal bando Presidenza del Consiglio-Invitalia per 32 milioni di edilizia ospedaliera pubblicato nei primi mesi di ottobre.

 

A livello territoriale tutte le province presentano valori negativi nel numero di bandi, con punte estreme a Siena, -58,7% e Massa C. -1,8% mentre maggiormente differenziato appare il dato sull’importo con valori negativi a Grosseto, Massa C., Siena. Negativi risultano entrambi i dati per i bandi non ripartibili su un singolo territorio.    

 

In allegato i prospetti relativi ai bandi di gara su base regionale nel periodo gennaio-ottobre con raffronto sullo stesso periodo dell’anno precedente