COMUNICAZIONE E STAMPA

Caro materiali, Buia: nel decreto ci vuole fondo ad hoc per le imprese
17 Giugno 2021 

La reazione Ance alle novità in merito al dl sul caro materiali sulle pagine di Milano Finanza e de Il Sole 24 Ore relativo alle compensazioni sui rincari dei materiali messe in campo dal Governo che riguardano soltanto i contratti pubblici e non quelli privati. Investimenti, ricorda il Presidente Gabriele Buia, che in attesa che si concretizzino quelli pubblici, favoriti dal Pnrr e dalle risorse extra che arrivano dalla Ue, hanno sostenuto il settore delle costruzioni. Deve essere chiaro che senza fondi aggiuntivi dedicati e ristori veloci  non ci sarà alcun aiuto per le imprese. Bisogna fare presto, conclude Buia.